Conoscere per innovare

Ogni espressione della creatività umana non può non inserirsi nel flusso ininterrotto delle creazioni che ci hanno preceduto; non può non nutrirsi e scaturire, anche in aperta opposizione, dai grandi modelli del nostro passato.

Senza conoscenza della nostra storia e delle sue forme espressive finiamo con l’essere sradicati, fossilizzandoci nella loro imitazione diamo origine ad opere già vecchie, senza capacità di coinvolgimento.

Ecco quindi l’invito del grande poeta Matsuo Bashō:
“non seguire le orme degli antichi; cerca quello che essi cercavano!”