L’albero dei fazzoletti

Raramente gli alberi offrono fioriture particolari.

Jacarande, paulonie o ippocastani sono tra le poche specie le cui fioriture meritino una menzione.

Nessuno di essi può però rivaleggiare con la particolarissima fioritura dell’albero dei fazzoletti, o Davidia involucrata. Si tratta di un albero già notevole per la maestosità del suo portamento, ma veramente eccezionale per quanto riguarda la sua fioritura.

In primavera esso emette fiori accompagnati da grandi brattee bianco latte, simili nella forma alle foglie, ma candide come grandi fazzoletti sventolanti in aria.

Le brattee si staccano dai rami con il vento, creando un immacolato tappeto bianco al di sotto della chioma: uno spettacolo di grande poesia che genera stupore e meraviglia in chiunque abbia la fortuna di assistervi.