Prato ed Alberi

Un errore comune nei giardini è quello di piantare alberi direttamente in mezzo al tappeto erboso. Il prato necessita di irrigazioni frequenti e sfalci settimanali nei mesi caldi.

La bagnatura frequente degli alberi può creare funghi e marciumi del colletto, mentre il decespugliatore e il tosaerba rischiano di danneggiarne il tronco.

Alberi giovani si adatteranno meglio a queste condizioni durante il loro sviluppo, ma alberi già maturi attorno ai quali si crei un tappeto erboso e si instaurino regimi idrici del tutto nuovi rischierà seriamente il deperimento.

Se possibile, è buona norma separare nettamente le zone a prato da quelle con alberi ed arbusti.